sfondo
fondoarticolo

SERATA LIVE AT MEMPHISBELLE PUB DI LATISANA

Sabato 27 febbraio 2009 i BaDreamS

Matteo Romano • marzo 2009

Sabato 27 febbraio 2009 al pub MenphisBelle di Latisana è stato possibile assistere alla performance di un gruppo thrash metal e rock classico: i BaDreamS. Un gruppo di origini venete, nato nel 2007 dall’idea di tre compagni di classe: Elia De Toni (cantante chitarrista), Andrea Pilo (batterisa) e l’ex chitarrista A. D. .

I tre iniziarono subito a produrre materiale, ispirandosi allo stile Metallica vecchia scuola, così ebbero presto la possibilità di una prima data. Grazie a questo trovarono anche il bassista Tommaso Chiereghin, il quale porto novità all’interno della band stessa. In seguito il gruppo cambiò il chitarrista A. D. con Jacopo Bottan, musicista con molta più esperienza, ottenendo così buoni risultati. A maggio 2008 con malincuore il bassista Tommaso abbandona il progetto lasciando spazio a Mattia Sarcetta che a sua volta dopo un breve periodo viene sostituito da Simone Lian, bassista con attitudini musicali più compatibili con il resto della band. Con quest’ultimo cambiamento il gruppo vede la formazione definitiva, che porta all’interno del gruppo soddisfazioni e competizioni, infatti i testi e le musiche vengono influenzate dagli stili di Metallica, Pantera, Black Label Society e Dream Teathre, portando sound e potenza ai pezzi.

Al concerto hanno partecipato in numerosi, tra giovani e appassionati del genere, o comunque amanti della musica, anche se il locale non era molto ampio molti erano sotto al palco a partecipare all’evento thrasch.

Così lo stile thrasch dei BaDreamS ha tenuto animata la serata.

Il gruppo ha riscontrato ammirazione da parte di molti, i quali tra cui anche io, hanno chiesto 1 bis.

Band molto brava, con musicisti ad ampie vedute, e buone capacità tecniche.

A parere mio è stata una bella serata, alla quale sarebbe ottimo parteciparvi di nuovo. Aspettando così una prossima data e possibile visitare il mySpace del gruppo ciccando al link: , di ottima impostazine e visualizzazione, nel quale è possibile ascoltare delle loro tracce, e conoscere la biografia della band, ma anche il gruppo in generale.

HAVING YOUR SAY

magazine interculturale