sfondo
fondoarticolo

IL MIO ARRIVO IN ITALIA

Un rumeno in Italia

Radu Alexandru Munteanu • dicembre 2008

Ciao !! Il mio nome è Munteanu Radu Alexandru, sono di nazionalità rumena e sono in Italia da quasi 2 anni. Ho quasi 18 anni e studio meccanica al Centro di Formazione di Pordenone. Sono una persona affidabile, piacevole, seria e divertente, non bevo-fumo, non fumo-bevo; segno zodiacale pesci. Voglio dirvi anche che non sono perfetto e che non voglio neanche esserlo, coloro ai quali piaccio, piaccio così come sono. Non ho gran sogni, voglio soltanto avere una famiglia e la possibilità di mantenerla, un altro mio sogno sarebbe di diventare pilota nel campo automobilistico. Sono arrivato in Italia il 20 giugno 2007.

Prima di arrivare qui ero un po' impaurito, dato che non conoscevo la lingua e dato che sapevo di dover stare senza i mie amici, quelli con quali sono cresciuto, dovevo abituarmi ad un altro mondo, a me sconosciuto. Tuttavia mi sono subito integrato, infatti avevo già qualche amico che mi ha aiutato in questo. Anche se non me lo aspettavo, mi sono trovato bene qui in Italia, ho cominciato a frequentare la scuola e ho incontrato e conosciuto altre persone con i quali ho fatto amicizia. Comunque, dopo aver cominciato la mia nuova vita, non mi sono dimenticato di quello che ho lasciato nel mio paese.

Adesso, che sono passati quasi 2 anni dall’ultima volta che sono tornato a casa, comincio a sentire la mancanza dei miei amici e dei miei parenti. Riguardo la cultura non posso fare un confronto tra quella italiana e quella rumena perché non c'è una grande differenza, sarà perché i rumeni come gli italiani derivano dai latini, forse l’unica piccola differenza sta nel fatto che noi mettiamo più cuore nelle tradizioni.

boyrumeno

HAVING YOUR SAY

magazine interculturale