sfondo
fondoarticolo

CARNEVALE A PRATA DI PORDENONE

Visto dai bambini della Ludoteca di Ghirano

Emanuela & Alessio [educatori della ludoteca] • marzo 2009

Quest’anno la Ludoteca ha deciso di partecipare alla tradizionale sfilata di carnevale organizzata dalla pro loco Santa Lucia con la carica dei 101.

La sfilata doveva svolgersi il 1° febbraio, ma a causa della neve è stata rimandata a sabato 14 marzo, non più di giorno, ma di sera alle ore 20:00!

Alcuni bambini erano elettrizzati all’idea di sfilare la sera, come ad esempio Michael, mentre altri ne sono stati dispiaciuti perchè non hanno potuto partecipare dato che i genitori lavoravano la sera.

Alla sfilata di carnevale hanno partecipato 16 bambini della Ludoteca che hanno realizzato da soli il loro costume da dalmata. Il vestito era costituito da una tuta bianca da laboratorio, sulla quale erano state incollate tante piccole macchie nere, ottenute tagliando dei sacchi della spazzatura . Con un tessuto simile alla spugna si sono state realizzate le orecchie mentre la coda è stata preparata dagli educatori.

Oltre ai bambini della Ludoteca hanno partecipato alla sfilata anche i ragazzi del Progetto Giovani di Prata che facevano i vari personaggi della carica dei 101: Mirela era Crudelia de Mon e, a detta di molti, incuteva davvero paura!Lucia faceva la governante, Ervin era Pongo e Costi era il suo padrone, Raluca invece faceva Peggy e Claudia era la sua padrona. Elisa

Per la sfilata era stata preparata una coreografia con i pon pon, durante la quale si sarebbe dovuta cantare la canzone “Crudelia de Mon”, ma a causa della musica che proveniva dagli altri carri la voce dei bambini non si sentiva e così si è preferito cantare il bans: Oh alele!

La ludoteca e il progetto giovani hanno sfilato subito dopo la banda, il percorso prevedeva la partenza dalla pasticceria “Berardi”, continuando lungo via Roma, proseguendo poi per via Martiri della Libertà e via Manin.

Se la sfilata è iniziata alle 20.00, i bambini e i ragazzi del progetto giovani hanno iniziato i preparativi dalle 15.00 per il trucco che li ha trasformati in veri cuccioli di dalmata!

Mentre i bambini aspettavano il loro turno per essere truccati, hanno ascoltato il racconto della “carica dei 101” raccontato da Elisa ( una ragazza del progetto Giovani), hanno giocato a calcetto ed inoltre hanno gurdato il film Walli-e.

Ad Elena è piaciuto molto essere truccata e aver sfilato perché ha visto delle sue amiche e le ha salutate e poi ha visto molta gente nuova.

Per Michael è stato molto bello e divertente, inoltre gli è piaciuto molto cantare e ballare durante la sfilata. Michela invece, avrebbe preferito che la sfilata fosse di pomeriggio e non di sera.

item4

HAVING YOUR SAY

magazine interculturale